Fasiòi in bròdo.

FasioiMettere a mollo i fagioli (possibilmente della varietà Lamon) per un’intera notte, in abbondante acqua fredda aggiungendo, a piacere, un pizzico di bicarbonato.

Prima di iniziare la cottura, preparare un battuto di lardo e cipolla, mettendolo a soffriggere con un po’ d’olio ed uno spicchio d’aglio che verrà tolto prima che questo inizi ad imbiondirsi.

Versare i fagioli sciacquati, allungando il tutto con un po’ d’acqua.

Aggiungere poi il dado da brodo e gli aromi (alloro, salvia, sedano e prezzemolo tritato), pepando il tutto.

Cuocere a fuoco dolce per circa un’ora e mezza ed, al momento opportuno, aggiungere delle patate tagliate grossolanamente.

A cottura quasi ultimata, estrarre le patate e metà dei fagioli. Schiacciate questi ultimi con una forchetta, rimettendo poi il tutto nella pentola regolando il sale.

Nel servire questa minestra di fagioli, aggiungere una cucchiaiata d’olio di oliva ed un po’ di pepe nero, macinato al momento.

Accompagnate il tutto con dei crostoni di pane tostato.

Leave a comment